Il progetto Invinis promuove lo sviluppo di attività informative e divulgative, attraverso la realizzazione di sei AgriOpen Day nelle province pugliesi, convegni che prevedono il coinvolgimento di oltre 180 imprenditori agricoli interessati all’innovazione e al miglioramento della propria competitività.

Il progetto di informazione intende promuovere tecnologie innovative per migliorare la redditività e la competitività delle imprese vitivinicole pugliesi attraverso l’utilizzo sostenibile di cultivar autoctone. E’ un’eccezionale opportunità per favorire il ricambio generazionale e l’ammodernamento delle nostre imprese, favorendo il dialogo tra gli attori del sistema agroalimentare e rafforzando il senso di identità e il rapporto “territorio prodotto tipico”.

Il programma prevede l’approfondimento di argomenti e contenuti come le linee guida di coltivazione sostenibile di varietà tipiche regionali, gli impatti ambientali sostenibili (risorse idriche, fertilizzanti, carburanti e sostanze chimiche), gli aspetti tecnico-economici relativi agli impianti di coltivazione delle cultivar tipiche, le caratteristiche qualitative/organolettiche dei nuovi prodotti enologici, le prassi per la rintracciabilità e la creazione di marchi di qualità innovativa, la diversificazione delle attività produttive agricole e la sensibilizzazione del consumatore, le strategie di marketing innovativo, ecc.

 

L’attività di promozione e di comunicazione del progetto è basata su un approccio online, con la piattaforma di e-learning, e offline attraverso i 6 AgriOpen Day, al fine di stimolare e incentivare la partecipazione attiva lasciando agli interessati la possibilità di fornire il proprio contributo. Un approccio innovativo nel mondo agricolo che negli ultimi anni si apre sempre più ai giovani e che intende creare una “comunità agricola” attiva .

La piattaforma online è aperta agli utenti interessati ed oltre a contenere le funzionalità di iscrizione agli eventi contiene tutti i materiali di approfondimento, un contenitore che raccoglie video streaming, forum, notizie di settore, ecc.,

Per ogni incontro e confronto è prevista la diretta streaming che permetterà di seguire l’appuntamento, fare domande, recuperare le informazioni emerse durante gli interventi scientifici.

Sottomisura 1.2 – Sostegno ad attività dimostrative ed azioni di informazione PSR Puglia 2014 – 2020